Prototipo Mithril Il Giubbotto

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter

Già nei progetti questo doveva essere l'articolo più prezioso, è vero che sarà il capo più caro della collezione e capirete il perchè, tuttavia non sto ragionando in Euro...

Sto parlando di una pelle umana! Una pelle che già dalle foto evidenzia gli effetti dovuti al trattamento a cui la stiamo sottoponendo per invecchiarla e soprattutto mostra la sua morbidezza. Abbiamo saputo che è la stessa pelle che usa la Ducati per i suoi giubbotti.

Parlo inoltre di tutto quel trionfo di cerniere, pattine, inserti, etc. e considerando che si tratta di manifattura italiana, si può ben comprendere il valore di questo capo.

Fermo restando che mancano tutte le personalizzazioni, quindi mostrine, bottoni, ricami e sigla estesa sul cinturino, dobbiamo migliorare comunque alcune cose.

Intanto bisogna trapuntare l'interno, poi restringere il cappuccio ed inserire un colletto. Non ci piace come veste in versione smanicata perchè togliendo anche il cappuccio, il collo resterebbe scoperto.

giubbotto invernogiubbotto estate